Come vestirsi ad un matrimonio – Marchetti Collezioni | Negozio d'abbigliamento Foggia
Top
 

Come vestirsi ad un matrimonio

Cosa deve indossare un uomo quando è invitato a un matrimonio? Ecco il dress code da rispettare.

Quando si è invitati a un matrimonio è importante che anche l’uomo indossi l’outfit giusto per l’occasione. Anche se secondo l’opinione comune gli uomini non hanno molte alternative in fatto di abiti da cerimonia, in realtà non è proprio così.

Ci sono infatti tre tipologie di abito principali:

  • il completo,
  • lo spezzato,
  • il tight.

Quest’ultimo va indossato solo nelle occasioni molto formali e comunque per matrimoni celebrati di sera, lo spezzato uomo è preferibili per matrimonio più casual mentre il completo è l’abito ideale per la maggior parte delle cerimonie perché è elegante ma al tempo stesso non troppo serio.

Per scegliere come vestire ad un matrimonio bisogna considerare diversi fattori come ad esempio la stagione, il momento della giornata (mattino o sera), la propria fisicità e lo stile della cerimonia.

Come deve vestirsi un uomo a un matrimonio

Se il matrimonio si svolge in inverno è meglio optare per un completo formale giacca e camicia oppure per il tight, mentre le nozze celebrate in estate o in primavera prevedono un outfit meno rigoroso. Inoltre, se la cerimonia è all’aperto si potrà optare per un look più sobrio mentre l’eleganza è la caratteristica principale di un matrimonio che si svolge in una location di lusso.

Per quanto riguarda i colori sia in estate che in inverno è opportuno optare per tonalità neutre e sobrie come il grigio, il blu oppure il nero (di giorno si può osare anche con il beige). A seconda della propria fisicità bisogna poi scegliere la giacca: il modello a doppiopetto è l’ideale per chi non ha un corpo molto slanciato, a patto che la giacca resti chiusa, mentre un fisico più magro può scegliere una giacca slim ricordando sempre di lasciare l’ultimo bottone non agganciato. Lo smoking è da evitare perché troppo serio ed elegante, così come il tight che è più adatto allo sposo. La camicia invece deve essere rigorosamente bianca, mentre l’unica eccezione è scegliere il colore della camicia di una gradazione leggermente differente a quella dell’abito.

Le tendenze della nuova stagione per gli abiti da cerimonia maschili

Tra le tendenze per la stagione 2018 per quanto concerne gli abiti da cerimonia maschile c’è senza dubbio la giacca doppiopetto, proposta in una versione meno rigida e seria ma decisamente più morbida. La giacca viene proposta anche in gessato, preferibilmente di colore blu se il matrimonio si svolge in estate. Anche il classico abito a tre pezzi con giacca monopetto è una delle tendenze del 2018 per l’invitato a un matrimonio che non rinuncia alla tradizione ma al tempo stesso predilige un tocco di modernità.

Per i tessuti si privilegiano quelli leggeri e scivolati per venire incontro a chi deve affrontare un matrimonio durante la stagione calda. I colori sono quelli classici con una vasta presenza del bluette che rende l’abito formale ma allo stesso modo anche originale.