Come creare il tuo stile in 7 mosse – Marchetti Collezioni | Negozio d'abbigliamento Foggia
Top
 

Come creare il tuo stile in 7 mosse

L’immagine è il nostro biglietto da visita, il modo in cui ci presentiamo al mondo, e una buona immagine non nasce per caso ma va studiata, costruita e mantenuta ogni giorno, per tutto il giorno: sarebbe strano entrare in un negozio e trovare dei commessi gentilissimi poi tornarci e trovare gli stessi commessi che rispondono in modo maleducato? Ecco lo stesso succede a chi ti incontra se il tuo stile cambia continuamente.

Vestire sempre con cura influisce sulla creazione di relazioni e sulla tua credibilià, contribuisce a darti l’aspetto di un uomo sicuro e autorevole e può potenziare l’autostima.

Credi sia tutto troppo complicato? Non se segui i nostri 7 consigli.

1- Qualità, qualità, qualità

Non esiste un’altra strada, non esiste un’alternativa, non è un’opzione: la qualità dei capi è il fondamento dello stile, il credo supremo.

2- Evita gli acquisti impulsivi

Grande magazzino, giacca vista in tv, sulle riviste, capo di grande tendenza…lo vuoi, stai per comprarlo…FERMATI! Allontanati, torna nel tuo negozio di fiducia e compra un capo di stile. Le tendenze ci tentano ma un capo classico vale molto di più: un bel soprabito o una giacca sartoriale che si lasciano portare sempre, stagione dopo stagione, sono senza dubbio l’investimento giusto. Non è la quantità di capi a dare stile al tuo guardaroba ma, come dicevamo, la qualità.

3- Elimina quello che non va e fai attenzione ai dettagli

Vestiti rovinati, macchiati, palesemente scadenti, insomma tutti quegli errori del passato che non possono più far parte del tuo guardaroba se vuoi essere un uomo di stile, vanno eliminati. Se mancano i capi sbagliati sarà più difficile commettere errori di stile. Occhio anche ai dettagli: la cravatta che oltrepassa la cintura, le scarpe anche leggermente sporche, un bottoncino del colletto della camicia abbottonato e l’altro no, un filo penzolante, una macchia e cose simili diventano i nemici del tuo stile donandoti un aspetto sciatto e trascurato.

4- Vivi nei tuo capi, rendili tuoi

Non è elegante un uomo vestito di tutto punto con abiti appena acquistati, inamidati, che lo rendono impacciato, ma è elegante il capo che ha vissuto con te, che accompagna i tuoi movimenti, si è adattato al tuo corpo, a te.

5- Scegli con cura le scarpe e gli accessori

Una buona scarpa ti darà sempre un aspetto curato, facendoti perdonare anche qualche piccolo errore nel resto dell’outfit (piccolo però). Pochette, cinture, cappelli… sperimenta e cerca ciò che meglio esprime la tua personalità. L’accessorio giusto comunica al mondo che non sei come gli altri.

6- Non solo giacca

Hai mai pensato al cardigan? è uno dei capi più versatili del guardaroba maschile. Associato fin dalle origini alla nobiltà inglese che lo indossava nel tempo libero, è diventato un capo molto cool grazie a personaggi della musica e del cinema, non ultimo Daniel Craig in Casino Royale.

7- Prepara l’outfit la sera prima

Al mattino, si sa, il tempo è tiranno e potremmo essere costretti a decidere al volo un abbinamento di colori, o scoprire troppo tardi che il pantalone non è ben stirato o che un bottone della camicia sta per staccarsi. La soluzione? Preparare tutto, con calma, la sera prima.

All’inizio potrà sembrate un po’ impegnativo ma, pian piano, lo stile diventerà un’abitudine e, imparando le regole del gioco, punterai ad essere sempre più sofisticato. Tenerti aggiornato sui brand del settore e individuare un negozio di fiducia che potrà anche consigliarti negli acquisti, renderà tutto più semplice.