Red Carpet: look maschili | Marchetti Collezioni | Negozio d'abbigliamento Foggia
Top
 

Red Carpet: look maschili

Dire Red Carpet 2017 è identificativo come tempo di Oscar. Il 26 Febbraio 2017, le stelle del cinema si sono ritrovate al Dolby Theatre per celebrare la notte degli Oscar.

Molti i pronostici sui vincitori, per il miglior film e le gaffe non sono fatte mancare.

Quella che rimarrà nella storia, è stata quella di decretare come miglior film, per due minuti, “La la land” quando invece era “Moonlight”.

La responsabilità per la busta sbagliata finita nelle mani di Warren Beatty e Faye Dunaway è del signor Brian Cullinan. Colui che insieme a Martha Ruiz da tre anni conosce in anticipo i vincitori degli Oscar.

Quando Beatty e la Dumaway gli si sono avvicinati, l’uomo gli ha consegnato la busta contenente il nome di Emma Stone, vincitrice dell’oscar come miglior attrice in La la land, al posto di quella con il titolo del miglior film.

Comunque, a parte questo episodio, il Red Carpet è sempre un momento di massimo riconoscimento e dello stile dove vengono riunite per essere premiate le star internazionali.

Gli occhi sono puntati su tutte le celebrità che sfoggiano, ognuno con il suo stile, vestiti firmati da grandi artisti sartoriali. Tutti vogliono apparire. Ovviamente sono le donne ad essere più ammirate e criticate, ma stavolta, voglio lasciare spazio agli uomini.

Partendo proprio dal protagonista, non premiato della serata, Ryan Goslim, indossava un abito nero e papillon con camicia a decori.

Total black per Mahershal Ali, in camicia scura e rever lucido.

Sia Jamie Dornan che David Oyelow, invece, optano per giacca bianca e pantalone nero.

Look elegante per Jastin Timberlake, vestito con un abito nero e papillon in coordinato.

Il Red Carpet è una serata magica dove i divi di Hollywood vengono premiati e sono sotto gli occhi del mondo, ed è per questi che tutti vogliono la perfezione.

Red Carpet